Genova
Genova

Genova

«(…) regale, addossata a una collina alpestre,
superba per uomini e per mura,
il cui solo aspetto la indica Signora del mare.»
F. Petrarca, Itinerarium breve de Ianua ad Ierusalem

Genova, capoluogo della Liguria, si affaccia sull’omonimo golfo nel Mediterraneo, in una posizione privilegiata tra l’Appennino Ligure ed il mare, per cui rappresenta una naturale porta di collegamento tra l’Europa e il resto del mondo (non a caso il nome medioevale della città è Janua, ovvero “porta” in latino). La vera essenza di Genova è nel Porto, dove si crea quel mix di identità e culture che si ritrovano anche nella città. I contrasti sono evidenti persino nell'architettura, soprattutto da quando Renzo Piano ha ridisegnato diverse aree, compreso il Porto Antico dove ha sede l’Acquario, conferendo all’antica Repubblica marinara un'immagine fresca e moderna, che spesso si rivela, agli occhi del turista, una vera e propria scoperta. Il simbolo della città è la Lanterna, un guida per i marinai dei secoli passati e per i cittadini di oggi, in una città che dà la piacevole sensazione di perdersi continuamente, grazie alle stradine strette (sestrieri e caruggi), alle continue salite e discese, ai palazzi altissimi, ai cortili nascosti. Senza mai sapere cosa aspettarsi dietro l'angolo: una chiesetta, un balcone pieno di gerani o una maestosa residenza dei Doria.

Oggi Genova, pur mantenendo viva la sua vocazione industriale, è un affermato centro turistico, grazie alla ricchezza del suo territorio, che offre splendide spiagge (la Liguria guida la classifica delle Bandiere Blu 2015 con 23 località costiere),   una flora ricca e diversificata, dalla macchia mediterranea della fascia costiera, agli splendidi giardini cittadini, ai boschi di querce e faggi delle sommità montane. Nel centro della città, i parchi pubblici, organizzati scenograficamente, occupano 82.000 metri quadrati, mentre le alture sono punteggiate da ville, santuari e coronate da fortezze. Il capoluogo ligure si distingue anche come centro culturale (nel 2004 Genova è stata Capitale europea della cultura), medico-scientifico, universitario e sportivo (la città ha dato i natali al Genoa, la più antica squadra di calcio italiana ancora esistente).  

Sono solo 120 i km che separano Milano da Genova, dotata di un Aeroporto Internazionale, che dista appena 5 km dal centro della città, e di efficienti collegamenti autostradali e ferroviari. Il Terminal Crociere dedicato al traffico passeggeri è strutturato al meglio per l’accoglienza sia alle navi crociera che alle navi traghetto. Nelle immediate vicinanze si trovano diverse fermate della metropolitana e dei bus per il centro città, che dista comunque poche centinaia di metri ed è raggiungibile anche a piedi in pochi minuti.


Visitare Genova

Genova è una città ricca di storia, tesori nascosti, angoli suggestivi, in grado di incantare chiunque la visiti. Il fascino del capoluogo ligure ha colpito anche scrittori, poeti e cantautori, che nei loro versi hanno raccontato la sua bellezza, i suoi contrasti, la sua anima nascosta. Il famoso compositore Richard Wagner ha scritto in una lettera: «Non ho mai visto nulla come questa Genova! È qualcosa d'indiscutibilmente bello, grandioso, caratteristico...

Specialità genovesi

La gastronomia ligure e genovese rivela con gusto il carattere del territorio e l’ingegnosità della sua gente. I genovesi, infatti, con una cucina semplice e molto ricca di verdure e di erbe aromatiche, con l’abbondante impiego d’olio d’oliva e una speciale creatività, hanno saputo inventare piatti genuini, saporiti e straordinariamente attraenti.Le specialità più famose della gastronomia ligure sono: il pesto e la focaccia, sia nella semplice...

Visitare i dintorni di Genova

Riviera di LevanteDa molti anni le Cinque Terre deliziano i visitatori con le loro case colorate, le coltivazioni terrazzate (oliveti e vigneti), le piccole spiagge, ma anche le torri, piccoli musei e chiese in riva al mare. Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore sono collegati da sentieri spettacolari e ben segnalati, con treni frequenti e in stagioni con battelli: visitare le piccole città più famose al mondo, nel cuore del Parco Nazionale protetto e...

Dove mangiare a Genova

Grazie ai suggerimenti di amici Rotariani abbiamo selezionato per voi strutture di eccellente qualità nelle più belle città d'Italia.GENOVA – La visita del Centro Storico genovese non può prescindere da Piazza Dante, da dove è possibile accedere ad una delle due porte medievali ancora esistenti in città, ovvero Porta Soprana, costruita nel 1155 per difendere la sovranità della Repubblica da Federico Barbarossa. In prossimità...

Alloggiare a Genova

Grazie ai suggerimenti di amici Rotariani abbiamo selezionato per voi strutture di eccellente qualità nelle più belle città d'Italia.GENOVA - Il centro storico che si sviluppa alla destra della cattedrale di San Lorenzo, ha inizio in piazza Caricamento, antico luogo di sbarco delle merci. Qui si trova Palazzo San Giorgio, attuale sede dell’Autorità Portuale. Il palazzo, che vanta una splendida facciata affrescata, era un tempo sede della Casa di San...

Shopping a Genova

Per leggere la mappa dello shopping a Genova dobbiamo tornare alla metà dell’Ottocento, quando la città, entrata da pochi anni a far parte del regno dei Savoia, si trasforma. Fuori dal labirinto del centro storico nascono ampie strade dalla pianta regolare, circondate da eleganti palazzi pronti ad ospitare la nobiltà e la grande borghesia cittadina: è da quest’area che possiamo partire alla ricerca di occasioni per fare shopping di qualità, guidati...