Lago Maggiore
Lago Maggiore

Stresa

Sulla sponda occidentale del Golfo Borromeo, nel cuore del Lago Maggiore, si trova la città di Stresa. Situata in una posizione panoramica, “La Perla del Verbano “ è stata fin dal XIX secolo meta di villeggiatura per nobili patrizi prima, e facoltosi borghesi dell’imprenditoria milanese poi. Questo le ha permesso di sviluppare dimore tra le più prestigiose e ricche dell’intero lago. Alle sue spalle il territorio sale fino alla vetta del Mottarone, celebre stazione sciistica invernale, dove il panorama è grandioso e spazia dalla maestosa cerchia alpina e prealpina alle pianure della val Padana con i suoi laghi e le sue scintillanti città. La costruzione della strada napoleonica dei Sempione prima, e la successiva realizzazione del traforo ferroviario hanno contribuito in maniera determinante a far diventare la città di Stresa meta turistica di fama internazionale. Celebre è la passeggiata del lungolago, che abbellita da statue, aiuole e giardini, allinea ville sontuose e grandi alberghi della belle époque, come l’imponente e lussuoso Grand Hotel et des Iles Borromées. In prossimità del centro storico sorge Villa Ducale: edificio dalle linee compatte ed armoniose e sede del Centro Internazionale Studi Rosmini ( esibisce un’importante biblioteca ed una raccolta di cimeli e documenti del grande filosofo). Cuore dell’attività turistico- culturale di Stresa è il Palazzo dei Congressi, sede d’importanti mostre, assemblee congressuali nazionali ed internazionali, e manifestazioni, tra le quali spiccano le famose “settimane musicali”: prestigiosa esibizione musicale che si svolge nei mesi di Agosto e Settembre. Assolutamente da visitare è anche Villa Pallavicino, alla quale dedichiamo un sua sezione. Ritrovo, sia per gli abitanti che per i turisti, è Piazza Cadorna. Situata nel centro storico si giunge passeggiando per vie pedonali animate da negozi e locali caratteristici e molto vari. Importante e fondamentale luogo di raccordo fra Stresa ed il lago è Piazza Marconi: antistante al centro storico della città, da qui ci si imbarca alla volta delle Isole Borromeo e di qualunque altro punto del lago, che sia la città di Locarno nella lontana Svizzera, o Arona, la città più a sud. È da questa piazza che la C. M. A. da quasi un ventennio organizza escursioni su tutto il Lago Maggiore. 

 

 

Visitare a Lago Maggiore

Villa Taranto

Via Vittorio Veneto, 111 - 28922 Verbania (Verbano-Cusio-Ossola) Tel. +39 0323 404555 Consigliato da un membro rotary

La villa fu realizzata nel 1875 dall'architetto ticinese Augusto Guidini; non è visitabile in quanto sede della Prefettura della provincia del Verbano Cusio Ossola dal 1996.
I giardini botanici di Villa Taranto si trovano a Verbania (provincia del Verbano-Cusio-Ossola), nella parte nordorientale del promontorio della Castagnola sulle rive occidentali del Lago Maggiore, tra le fr...

Eremo di Santa Caterina del Sasso

Via Santa Caterina, 13 - Leggiuno (Varese) Tel. +39 0332 647172 Consigliato da un membro rotary

L'eremo di Santa Caterina del Sasso (per esteso eremo di Santa Caterina del Sasso Ballaro) è un monastero sorto a strapiombo sulla sponda orientale del lago Maggiore, nel comune di Leggiuno (VA).La costruzione del complesso vedrebbe le sue origini secondo la tradizione nel XII secolo, quando un tal Alberto Besozzi di Arolo, mercante e usuraio del tempo, scampando a un naufragio duran...

Mottarone

Mottarone (Verbano - Cusio - Ossola) Consigliato da un membro rotary

Il Mottarone è un massiccio collinare-montuoso chiamato anticamente Mergozzolo. Nonostante sia tra le cime meno alte delle Alpi, domina un panorama spettacolare: dalla sua vetta tondeggiante, si può godere di una grandiosa vista a 360° dalle Alpi Marittime al Monte Rosa, passando per la Pianura Padana ed i sei laghi (Orta, Maggiore, Mergozzo, Varese, Monate, Comabbio). Facile ...

Lago Maggiore

Lago Maggiore Consigliato da un membro rotary

Il Lago Maggiore o Verbano è un lago prealpino di origine fluvioglaciale, il secondo per superficie e per profondità in Italia. Il suo nome "Maggiore" deriva dal fatto che un tempo si riteneva il più esteso dei laghi prealpini.
Le sue rive, che sono condivise tra Svizzera (Canton Ticino), Lombardia (provincia di Varese) e Piemonte (provincie di Verbano-Cusio-...

Isole Borromee

Isole Borromee Consigliato da un membro rotary

L'Isola Madre è la più estesa del bacino lacustre occupata da alcune costruzioni tra cui Palazzo Borromeo e soprattutto dal grande e scenografico giardino all'inglese; l'Isola Bella è interamente occupata dal giardino all'italiana del seicentesco palazzo Borromeo scrigno dell’arte barocca; l'Isola Superiore dei Pescatori, l'unica  ad esser...