Genova
Genova

Alloggiare a Genova

Grazie ai suggerimenti di amici Rotariani abbiamo selezionato per voi strutture di eccellente qualità nelle più belle città d'Italia.

GENOVA - Il centro storico che si sviluppa alla destra della cattedrale di San Lorenzo, ha inizio in piazza Caricamento, antico luogo di sbarco delle merci. Qui si trova Palazzo San Giorgio, attuale sede dell’Autorità Portuale. Il palazzo, che vanta una splendida facciata affrescata, era un tempo sede della Casa di San Giorgio, l’istituzione finanziaria della Repubblica. Procedendo dritti alle spalle del Palazzo, si raggiunge Piazza Banchi caratteristica piazzetta del centro antico impreziosita dalla policroma chiesa di San Pietro, curiosamente costruita sopra alcuni negozi, e l’ampia Loggia di Banchi, prima borsa merci d’Italia. Se invece si  imbocca via S. Lorenzo, si raggiunge l’omonima cattedrale, capolavoro di arte gotica, su  precedente impianto romanico. Al suo interno è custodito il Tesoro di S. Lorenzo con il “Sacro Catino”, da alcuni ritenuto il Santo Graal. Da non perdere il Museo Diocesano, situato nelle immediate vicinanze della cattedrale.
Una volta raggiunta Piazza di Pellicceria, si guadagna l’accesso alla Galleria Nazionale di Palazzo Spinola, un’antica dimora genovese appartenuta a vari proprietari che si sono succeduti nel corso dei secoli. Particolare menzione meritano le opere di Antonello da Messina, Rubens, Van Dyck, Grechetto e Strozzi. Via San Siro offre la possibilità di ammirare l’omonima chiesa, sede della prima cattedrale di Genova.  Al suo interno sono conservati pregevoli opere d’arte, come il raffinato altare maggiore in marmo nero e bronzo, opera dello scultore francese Pierre Puget.  
Ritornando verso via Cairoli, in pochi minuti si raggiunge via Bensa e Via delle Fonatane, dove è possibile ammirare l’imponente Porta dei Vacca. La porta, che consentiva l’accesso alla cinta muraria medievale,  domina l’ingresso di Via del Campo, la celebre via cantata da De André. In via del Campo si trova anche l'Emporio - Museo Viadelcampo29rosso, dedicato a dischi, documenti e memorabilia dei cantautori genovesi. Proseguendo  il percorso lungo via Gramsci, sarà possibile scorgere il Galata Museo del Mare ed  il complesso romanico di San Giovanni di Pré e della Commenda.  L’ospitale in pietra, con i loggiati aperti verso il mare e il bellissimo campanile, ospitava i cavalieri, i mercanti e i pellegrini diretti in Terra Santa. Oggi è sede del museo-teatro dedicato alla storia medievale della città.

HOTEL

  • Hotel Bristol Palace ∗∗∗∗
    (http://www.hotelbristolpalace.it/)
    Via XX Settembre, 35
    Tel.: (+39) 010.592541
  • Hotel NH Genova Plaza ∗∗∗∗
    (http://www.nh-hotels.it/hotel/nh-genova-plaza)
    Via Martin Piaggio, 11
    Tel.: (+39) 010.83161
  • Hotel Melià ∗∗∗∗∗
    (http://www.melia.com/it/hotels/italia/genova/melia-genova/index.html)
    Via Corsica, 4
    Tel.: (+39) 010.5315111
  • Palazzo Cicala ∗∗∗∗
    (http://www.palazzocicala.it/)
    Piazza San Lorenzo, 16
    Tel.: (+39) 010.2518824
  • Hotel NH Collection Genova Marina ∗∗∗∗
    (http://www.nh-hotels.it/hotel/nh-collection-genova-marina)
    Molo Ponte Calvi, 5
    Tel.: (+39) 010.25391

Alloggiare a Genova