Cuneo
Cuneo

Castelli a Cuneo

Castello Reale di Racconigi

Via Francesco Morosini, 3 - Racconigi (Cuneo) Consigliato da un membro rotary

Il Castello Reale di Racconigi nel corso della sua quasi millenaria storia ha visto numerosi rimaneggiamenti e divenne di propriet‡ dei Savoia a partire dalla seconda met‡ del XIV secolo. In seguito fu residenza ufficiale del ramo dei Savoia-Carignano e successivamente fu eletto sede delle "Reali Villeggiature" della famiglia reale dei re di Sardegna (e poi d'Italia)...

Castello di Pollenzo

Pollenzo (Cuneo) Consigliato da un membro rotary

Una delle residenze sabaude riconosciute nel 1997 dall'UNESCO come patrimonio dell'umanit‡, nel sistema di castelli, palazzi ed edifici pubblici sorti per iniziativa dei duchi, dei principi e dei re della Casa Savoia. Attualmente il castello Ë propriet‡ privata, sede dell'Universit‡ di scienze gastronomiche e banca del vino.
Nella storia bimillearia di...

Castello di Grinzane Cavour

Via Castello, 5 - Grinzane Cavour (Cuneo) Consigliato da un membro rotary

Il castello di Grinzane Cavour è un'imponente fortificazione. Estremamente scarse sono le notizie storiche sulle sue origini e vi sono non pochi dubbi sulla sua data di costruzione: c'è chi lo colloca nel XIII secolo e chi sostiene invece che la costruzione della torre risalga al 1350 e il resto ad epoca successiva. » effettivamente probabile che la grossa torre cost...

Castello della Manta

Via De Rege Theasuro, 5 - Manta (Cuneo) Consigliato da un membro rotary

Il castello della Manta è un maniero medievale situato sulle colline di Manta, in provincia di Cuneo. Nel 1984 è stato concesso in comodato al Fondo Ambiente Italiano dalla contessa Elisabetta de Rege Thesauro Provana del Sabbione, affinchè fosse inserito in un unico progetto di gestione e valorizzazione culturale. Il castello della Manta è anche parte del circuito d...

Castello di Serralunga d'Alba

Via del Castello, 1 - Serralunga d'Alba (Cuneo) Consigliato da un membro rotary

Il castello di Serralunga venne edificato tra il 1340 ed il 1357 per volere della famiglia dei Falletti: affascina per la sua verticalità punteggiata di bifore, merli ghibellini e fasce di archetti pensili. Eretto come fortezza militare in esso non sono infatti presenti arredi dal momento che non è mai stato abitato dalla famiglia Falletti ma era dimora dei soli soldati che da que...